Il Tecnopolo di Reggio Emilia ospita 4 laboratori di ricerca industriale accreditati alla Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna dotati di competenze, strumentazioni e risorse negli ambiti Meccanica/Meccatronica, Ambiente ed Energia, Agroalimentare.

Tre dei laboratori afferiscono all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia ed uno al CRPA:

  • Intermech-Mectron per la ricerca applicata e i servizi negli ambiti della meccanica avanzata, meccatronica e motoristica
  • En&Tech per la ricerca Industriale e il trasferimento tecnologico negli ambiti delle tecnologie integrate per la sostenibilità in edilizia, la conversione efficiente dell’energia, l’efficienza energetica degli edifici, l’illuminazione e la domotica
  • Biogest-Siteia per il miglioramento e la valorizzazione delle risorse biologiche agro-alimentari
  • CRPA-Lab, i laboratori del Centro di ricerca produzioni animali. La gestione del Tecnopolo è affidata a Fondazione REI, centro per l’Innovazione e trasferimento tecnologico della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna. In questa veste, Fondazione REI collabora con Università, Enti di Ricerca, Istituzioni, Imprese, Associazioni e coinvolge talenti e professioni. Il centro fornisce servizi alle imprese grazie alle competenze e certificazioni di cui dispone.

Il Tecnopolo di Reggio Emilia rappresenta il punto di accesso all’offerta dell’ecosistema regionale dell’innovazione. Attraverso il Tecnopolo di Reggio Emilia è possibile usufruire di un’ampia gamma di servizi specializzati tra cui:

  • Accoglienza e primo orientamento
  • Analisi del fabbisogno
  • Organizzazione incontri di approfondimento
  • Informazione e supporto in materia di contrattualistica e proprietà intellettuale
  • Informazione e supporto in materia di strumenti finanziari a supporto dell’innovazione
  • Ospitalità eventi e animazione del territorio
  • Incubatore di startup Innovative
  • Servizi di supporto a startup e nuove imprese.

[booking form_type=’standard’]